Hare Krishna

E’ solo un letto vuoto.
Un senso aleatorio di solitudine.

Niente promesse da mantenere.
Niente progetti a lungo termine.
Nessun litigio dovuto alla morbosa gelosia.
Nessuna data da ricordare, nessun anniversario.
Nessuna fotografia, nessun regalo.
Nessuna frase da dedicare.

Manca parlare al plurale.
Manca un viso da riconoscere al tatto.
Manca un odore da confondere con il mio.

Mi sento sempre più come un Pupazzo Daruma,
ovoidale, senza gambe,
di quelli a cui si danno continuamente dei buffetti.
Oscillano paurosamente, sembra quasi che cadano,
ma alla fine si ritrovano sempre in piedi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...