Elide

C’è un pò di me in questo scorcio d’Aprile.
Calma apparente.
Un letargo lascivo di ben 4 mesi.
Percepisco i cambiamenti,
ne sono attratto, ansioso come un bambino la notte del 24 Dicembre.
Disordine compulsivo,
mischio parole e discorsi, girovago in pensieri sconci,
mi perdo sulla punta della lingua,
mentre mi ripeto continuamente “da domani”.
Non ho intenzione di ricordare a me stesso tutta la verità.
Preferisco barattarla grettamente con un seducente miraggio.
C’è un pò più di me in questo scorcio di Aprile.

Ma questa è tutta un’altra storia.
E del “poi” a nessuno importa.

Annunci

2 pensieri riguardo “Elide

    1. Quella verità. Devo averla barattata. Non la ricordo più.
      Sprazzi di Alzheimer!! 🙂 Grazie per le tue parole e per i tuoi “mi piace”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...