Reprobo

Hai ragione tu quando dici che ho un disturbo ossessivo-compulsivo.
Hai ragione tu quando dici che è solo una collezione, un risarcimento al mio ego.
Hai ragione tu quando dici che sono fin troppo prevedibile.
Un anancasmo di comportamenti da manuale “del perfetto stronzo”.
Reprobo,
senza una croce e con una costante sensazione di mancata appartenenza,
mentre indosso il mantello scolorito di un Batman di provincia.
Reprobo,
questa è la mia croce,
e tu lamenti spiccioli di parole, rannicchiata sui tuoi dubbi eterei.
Non parlo mai, ritroso, raccolgo tutto dentro,
come un tristissimo mimo da strada,
perchè credo che queste facce raccontino più di mille parole.
Hai ragione tu quando dici che non so cosa sia la paura.
Apatico, ormai non sento più l’impulso dall’amigdala all’ipotalamo.

In fondo hai sempre avuto ragione tu.

E questa poesia che ho dentro sarà la mia condanna a morte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...