Apoptosi

Achille sorride. Una poltrona in prima classe, con schienale ribassato e una ventiquattrore. Tralicci e piloni in rapido scorrimento, su di un finestrino coperto dal riflesso di pensieri torbidi. Sfilano in ordine, nomi neri, su cartelli a sfondo bianco, di posti che non vedrà mai. Achille sorride. Anima in frantumi e quei cavi collegati in […]