Houdini

Come Houdini. Incatenato all’interno di una cassa piena d’acqua, sospeso a testa in giù, apnea paranoica, ed un senso di solitudine che inquieta l’anima. Insoddisfazione da Xanax, palindromo del cazzo, le mani tremano come col Parkinson, bisturi e giuramento di Ippocrate. Tutto perso. Spergiuro. Come Houdini. Acufene nel cervello. Leggero sibilo e poi il nulla. […]