Houdini

Come Houdini.
Incatenato all’interno di una cassa piena d’acqua,
sospeso a testa in giù,
apnea paranoica,
ed un senso di solitudine che inquieta l’anima.
Insoddisfazione da Xanax,
palindromo del cazzo,
le mani tremano come col Parkinson,
bisturi e giuramento di Ippocrate.
Tutto perso.
Spergiuro.

Come Houdini.
Acufene nel cervello.
Leggero sibilo e poi il nulla.
Nella cassa, vetro e acciaio,
come fossi sordomuto,
leggo labbra, scruto occhi e non commento.
Non sono un poeta.
Non so scrivere.
Su questo hai pienamente ragione.
Sono solo un vocabolario a termini.
Ma diversamente da te,
non commercio la mia anima sul web,
puttana da frasi stereotipate,
ridicolo surrogato sull’amore,
raccattato tra cluster di pecore,
con disturbo istrionico della personalità.

Come Houdini.
Catalizzatore d’infelicità,
esisto solo nella malinconia di questa solitudine,
un pugno nell’addome toglie il colore,
apro il cassetto,
e vedo solo sogni andati a male, che ora puzzano.

Come Houdini.
Soliloquio senza più parole,
non c’è trucco e non c’è inganno.

Come Houdini.
Voglio solo sparire come Houdini.

Annunci

17 pensieri riguardo “Houdini

  1. scruto le parole e non commento. unica cosa mi permetto di contraddire: non è vero che non sai scrivere, anzi hai uno stile particolare (ovviamente è solo una mia opinione)

    1. Le opinioni, diceva il mio amico C., sono come le palle…ognuno ha la sue!! Ahahah!! Io scrivo “ad libitum” ed anche se a molti non piace…non me ne fotte un cazzo!! E scusa il francesismo!! Come sempre, però, ti ringrazio per i tuoi apprezzamenti!! Namasté!!

            1. Viviamo in una nazione di grandi “tuttologi”. Tutti abili allenatori, predicatori, giudici, moralisti, avvocati, dottori e poeti…

  2. Siamo dei vocabolari a termini e storie sognate da un cassetto e acufeni che galleggiano nel cielo. Sotto di noi, cluster di pecore brucano erba. Mi piacerebbe che lasciassero un ” like”.
    Saro’ fucilata!!! 😬

  3. Te lo devo dire e fare nel mentre.

    Mi alzo dal mio comodo silenzio…
    Ti porgo inchino e cappello in mano…
    Chapeau

    Splendido post

    Ho avuto bisogno di assimilarlo per non renderlo evanescente.

    Complimenti accorati

    1. Troppo buono amico mio. Ho sbirciato un po’ nella tua bacheca, e non ho potuto far a meno di notare la tua grande abilità nella scrittura. Quindi ciò che hai scritto assume maggior rilievo. Contento ti sia piaciuto il mio post e grazie per esser passato di qui. 😊

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...