Confessioni di una Mente Pericolosa

Per un attimo ho pensato solo alla mia felicità. A come sarebbe stato fottermene delle regole. Ma tu mi hai riportato presto alla realtà. Ti sono bastate poche parole. “Egoista di merda”. Come se fosse un torto amare così tanto. Adesso cosa mi resta, se non una dannata sensazione di vuoto assoluto?? Come quel giorno che mi sono svegliato dal coma. Vuoto, pareti bianche e mamma con una copertina marrone, che dormiva sopra una sedia. Provata. Scheletrica. Come in una scena di un film. Quarantatré giorni. Così hanno detto.

Lei non c’era già più.

E’ stato questo il mio unico pensiero per mesi. Un refrain stonato che picchiava in testa. Di me non restava granché. Catatonico, senz’anima, su quel letto, ho atteso invano la morte, rendendomi presto conto, che non avevo una scelta. Non ero in grado di decidere autonomamente del mio destino. Ed il sentore che fosse tutto autodeterminato, aleggiava già da tempo nella mia testa.

Per un attimo, solo per un attimo, ho pensato alla mia felicità. Credevo, in fondo, fosse anche la sua. Un inguaribile romantico convinto che l’amore possa tutto. Mi sbagliavo. Così, in contrapposizione al periodo precedente, pensai che per determinare il mio viaggio, avrei dovuto inevitabilmente scegliere. Quello era l’unico modo che conoscevo, per tentare di modificare gli eventi. Pensai che scegliendo avrei annullato la casualità del fato. Sbagliavo. Nuovamente.

Avrei amato i suoi occhi.
La sua voce.
Le sue mani.
La sua dolcezza.
La sua meravigliosa risata.
Perfino quel modo buffo di sbagliare i congiuntivi.

Ma nonostante, questa volta, avessi scelto consapevolmente, mi ritrovai, a far i conti, nuovamente, con la cruda realtà. La consapevolezza di una scelta non determina nulla. Non determina ciò che palesemente è già scritto. Questo per me era il solito limite invalicabile. O, semplicemente, il mio peso specifico, in questa storia che non c’e, non è mai stato abbastanza. Come in una tavola periodica degli elementi, questo amore, che ritenevo così pesante, si è rivelato ininfluente sul piatto della bilancia.

Restano liberi, però, questi pensieri, sparsi in modulazione di frequenza. Di nuovo, come in una scena di un film. Ora che assumo sempre più, il ruolo di una comparsa sfuocata, in linea sulla profondità di campo.

Resta poco ancora una volta.
Una penna ed un foglio bianco da riscrivere.

Mi piace pensare, che tutto questo sarà raccontato in piano sequenza.
Una lunga inquadratura tra il cuore e la testa.
Ed in lontananza noi.
Come se stessimo sparendo in un secondo. Io e te.

Nelle cuffie 🎧 Axos – Keith Moon

Annunci

175 pensieri riguardo “Confessioni di una Mente Pericolosa

  1. O forse che Amore non rispetti l’andamento razionale della tavola periodica? Perché dici che il suo peso è ininfluente? O, altro forse, che sia cosí insostenibilmente leggero da poter togliere il fiato…Per ora devo riprendere il mio. E non devo dirti nemmeno ” belle parole”, quelle sono altre, che leggi e ne ammiri il significato e la posizione scelta. Per queste c’è bisogno che io ingoi la commozione e stia un poco qui, sul mio balcone a seguire il sole che si sta sciogliendo sulla montagna davanti.

    1. Probabile che abbia calcolato male il numero atomico accanto al mio Amore. E che quindi il peso che io ho dato a quest’ultimo, sia per l’altro inutile. Perché quando si prendono delle decisioni, quella che viene bocciata è sempre la meno influente. Di conseguenza pur non essendo un matematico…
      Mi piace immaginare la vista dal tuo balcone. Sarà molto suggestiva. Ma la commozione per determinate parole non serve. 😊

      1. ….e anche tu hai ragione. E se amore e vita non si saldano, rimarrá un amore a uso dei poeti e una vita da prigionieri 😔. È notte oramai, chiuse le porte del balcone e sulla luce; la commozione per determinate parole non serve. Loro possono solo sfiorare il nostro vissuto…io solo sperare che il mio amore possa ricordare e comprendere, perché ” gli voglio bene, nel tempo e nel freddo”.

        1. Ma che è questa tristezza?? Oggi è una moria!! 😂😂😂
          Volevo dire che non serve commuoversi, perché alla fine sono solo parole. Però a me non può che far piacere, riuscire a coinvolgere ed emozionare descrivendo ciò che ho dentro, o quello che ho passato. Forse perché semplicemente racconto una storia, la mia storia. Nel tempo e nel freddo. Mi piace.

          1. E che ne so, mi adeguavo! Mi era sembrato estremamente pericoloso contraddirla sulla serietá del risultato delle sue disanime signor Sephiroth 😅…Lo si intuisce a migliaia di pixel di distanza, che odia esser smentito, ma si annoia a essere acclamato…Detto questo, mi allontano velocemente, ‘notte!!! 😇😂

            1. Vedi hai fatto una disamina perfetta. E poi, che cazzo di bipolare sarei, se fosse così semplice esprimere un pensiero, senza già pensare l’esatto contrario!?? 😂😂😂
              Comunque basta non contraddirmi, e tutto andrà bene!! Stai TRANQUILLA!! 😈😈😈😂

  2. Che l’Amore possa tutto è un (auto)inganno nel quale siamo caduti in molti. Può tutto quando è condiviso…Tentiamo di ingabbiarlo dentro le nostre regole/desideri. Ma l’Amore segue soltanto il suo disegno…

    1. Già. Ed io non sono esente dal mio autoinganno. Credevo che l’amore, fosse davvero la chiave per superare determinate barriere. Ma a volte mi riscopro un inguaribile romantico. E “gli inguaribili romantici” appartengono alla categoria dei coglioni. 😂😂😂

      1. Vieni a sederti qui che ti faccio un po’ di spazio, il club è piuttosto affollato 😀 😀 😀 (Povero Amore di quante responsabilità lo carichiamo, pure della nostra coglionaggine ) 😀 😀 😀

                  1. (se non ti ci ha messo pure il piede, va ancora abbastanza bene 😉 )Non so cosa intendi quando dici che ti han fatto lo scalpo…io anni fa mi sono rasata completamente. Sono entrata dal parrucchiere con i capelli lunghi quasi in vita, sono uscita con i capelli lunghi mezzo cm. E non solo da una parte 😀

                    1. Era in senso metaforico. Alla fine tocca sorridere anche quando non si ha voglia.
                      Di solito quando una donna rasa i capelli, è per dare un taglio netto con il passato. Ma non so quanto possa esserci di vero. Questo potresti dirmelo tu. In tal caso martedì mi aspetta il barbiere!! 😊

                    2. Certo, avevo capito 😉 . Spesso si ride per esorcizzare altro.
                      E hai ragione il taglio di capelli radicale coincide con cambiamenti radicali di vita. Anche con un taglio netto con un certo passato. (Parlo per me ovviamente). 🙂

                    3. Ma certo. So che tu puoi capirmi perfettamente, ecco perché mi permetto di scherzare. Credo che andrò a tagliare anche io la mia parrucca!! 😂😂😂

                    4. e anch’io mi permetto di scherzare con te, so di non essere fraintesa …quindi martedì metterai la parrucca calva 😛 😛 😛

                    5. Oh sì, che per piangere c’è sempre tempo!
                      Hai già cambiato idea?? E poi son le donne volubili. La donna è mobil qual piuma al ventooo .. 😀 😀 😀

  3. Cosa c’è di sbagliato nel pensare un pochino a noi stessi? In fondo alla fin fine se non ci amiamo noi come possiamo sperare che lo facciano gli altri? L’amore è pur sempre una forma d’egoismo. Tu amami, e non pensare a te! Ma non è così che deve andare. L’amore è quell’emozione che se condivisa diventa bellissima, ma che se pende solo da una parte, è soltanto un disastro immenso, che ti distrugge piano piano. Grazie per questo post Sephir, mi piace molto e l’ho letto fino in fondo con stupore, perchè son pochi gli uomini che sanno davvero raccontarsi

    1. Credo che un po’ di sano egoismo ci voglia sempre. Soprattutto quando non è dettato da secondi fini. Ho pensato potesse essere utile a sbrogliare una situazione. Invece ho capito che mi ero illuso. Però l’ho capito tardi.
      Non so se siamo pochi a saperci raccontare, ma a volte fa bene togliere qualche peso dal cuore. 😊

          1. E in effetti lo sono ancora. Ho un periodo un pò duro al momento. Si stà presentando all’orizzonte un cambiamento drastico, piuttosto difficile. Spero di ritornare quella di un tempo. Grazie Sephir, anche solo per il fatto di averlo notato. :-*

            1. Spero davvero che il tuo periodo duro sia transitorio. I cambiamenti spesso fanno paura. Ma non posso entrare nel merito. Tornerai ammaccata, ma sicuramente più forte di prima. Noi siamo qui.
              E poi se non lo noto io che sono il tuo Manager…😊

    1. Su su con il morale…disse lo zoppo al cieco!! 😂😂😂
      Per ora resto il tuo Manager, non abbandono così la nave!! (Non sia mai dovessi far i soldi!!) 😂😂😂

    1. Ehm!! No. Però anche questo poteva essere un bel dramma!! 🤔😂😂
      Ero innamoratissimo di una persona, che per varie vicissitudini ha scelto altro, nonostante dicesse di amarmi. Allora ho maturato un’altra consapevolezza. Che nonostante l’amore e nonostante io avessi scelto lei, forse non era destino. O probabilmente io non ero “abbastanza”, da indurla a scegliere me. Chi lo sa!! 🤷🏻‍♂️

        1. Nuuuuuuu!! Conservali quegli epiteti, potranno tornarci utili!! 😂😂😂
          Ha scelto altro. Non un altro. Ha scelto di rimanere nella vita che aveva, nonostante dicesse di amarmi. Nello scritto ho semplicemente fatto un riferimento al mio passato, dicendo che mi sento vuoto, come quando tempo fa mi svegliai dal coma. Ho provato la stessa sensazione, dopo la sua scelta.
          Adesso mi sono incasinato pure io!! 😂😂😂

            1. Non posso parlare per lei. Come dico sempre “ognuno racconta la sua metà della storia”. Ma adesso non importa più. Ognuno porterà con se i suoi vuoti. (Conserva gli epiteti!! 😂😂😂)

  4. Amare fa bene e non solo al cuore ma anche alla vita! Amare è una sensazione speciale, c’è chi trova subito l’amore e chi ci mette anni, chi lo ha davanti e non se ne rende conto e chi pensa di averlo trovato e invece non lo ha mai vissuto. La vita a volte è ben strana! 😀
    L’amore è un sentimento che secondo molti potrebbe portare la pace nel mondo. Io ne sono convinta, guarda, ma implica una grande capacità di amare e anche sapere cosa significhi.
    L’amore di coppia, in particolare, è come un elisir di lunga vita, a patto, però, che sia reciproco, condiviso, corrisposto. Una relazione fa bene solo se funziona, altrimenti meglio essere single.
    In certi casi, infatti, è sofferenza pura, che morde l’anima, che toglie il respiro e raggela di fronte a un abbandono improvviso, a un tradimento, a una indifferenza che impoverisce il cuore.
    Concentrarsi su se stessi, secondo me, non significa sempre essere egoisti, anzi, può essere importante imparare a farlo per riuscire ad amare senza farsi male, può essere utile per connettersi alla propria forza interiore, alla propria anima. Una volta che questo contatto è avvenuto, la relazione diventa la possibilità di un equilibrio comune e non una compensazione alle proprie debolezze. Perché quando una persona è fragile interiormente, i suoi rapporti affettivi saranno sempre fragili. Se c’è fragilità interiore le relazioni affettive sono accompagnate spesso da gelosia, possessività, senso di incertezza e inadeguatezza. L’amore non può essere un meccanismo che consola, che riempie un vuoto creato dalla propria fragilità.
    Amare significa agire con amore, ma soprattutto scegliere di farlo.
    E, oltre tutto, non si può centralizzare la propria vita nella relazione sentimentale, rendendo povero il proprio modo di amare. L’amore non piomba dall’alto come la manna nel deserto. Nulla è già scritto, la scelta è nostra, ci porterà ad altre scelte … e saranno nostre.
    L’amore è una scelta, perché significa fare, dire, pensare cose che dipendono da noi. Ecco perché, spesso, è una scelta che fa paura.
    Difficile l’ amore … trovarlo, costruirlo, sceglierlo ogni giorno … una scelta condivisa … l’ amore deve far stare bene, se non succede … non c’è nulla da fare!
    Com’è bello ascoltare il tuo cuore, amico mio, aprirne la porta, facendo tacere per un attimo la mente, e lasciarne uscire i segreti, e anche qualche peso perché no?, non è cosa semplice e comune … raccontare però, a volte, fa davvero molto bene! ❤ ❤ ❤

    1. Pensavo che questo amore fosse diverso. Speciale. In grado di spostare le montagne. Evidentemente solo io ero disposto a fare determinati sacrifici o scelte. Non avevo capito che dall’altra parte non c’era quella volontà di spostare gli equilibri. Io ho scelto. Ho cercato di determinare il mio destino. Ma ho capito che non basta scegliere per cambiare la sorte.
      Avrei dovuto ascoltare la testa, amica mia, ma con il senno di poi è facile parlare. Adesso cosa resta??

      1. Bravo! Se poi mi spieghi anche come si fa ad ascoltare solo la testa in queste situazioni, ti faccio consegnare un Oscar! 😛 E’ la nostra “imperfezione” che ci rende esseri “speciali” … riconoscere che lo siamo è già un bel passo avanti. 😉 Adesso resta il tempo, quello necessario per uscire dalla sofferenza e quello che abbiamo davanti per vivere, per farlo bene, imparando dai nostri errori e preparandoci a commetterne altri, 😀 non ci sono certezze … però il tempo è galantuomo, la fine di un amore è paragonabile ad un lutto, entrambi devono essere elaborati, 😥 il tempo è fondamentale … ti accorgerai ad un certo punto che la sofferenza è diminuita e non saprai dire in quale momento preciso è successo, ma da lì in poi sarà tutto in discesa, arriverai al traguardo velocemente e il tuo cammino riprenderà senza la sofferenza al tuo fianco. 😀
        Un’ ultima cosa … quello che hai scritto tu ha un grande valore, non tanto il mio commento, raccontare se stessi, i fatti che succedono nella propria vita, i propri sentimenti, le emozioni, non è facile per nessuno ^^’ … e tu lo fai con grande sincerità, onestà morale e, non ultima, grande capacità di scrivere, che coinvolge, emoziona e porta chi legge ad immedesimarsi. :mrgreen: Quindi, come tu dici a me, “tieni duro, resisti, bisogna vincere la guerra, non una battaglia”! 😀 Buona notte, caro Seph, che il sonno ti faccia vivere sogni bellissimi, sereni e forieri di vita! ❤ ❤ ❤

        1. Infatti non sono riuscito ad ascoltare la testa. Ho preferito il cuore, con tutte le conseguenze che ne sono derivate!! E lo rifarei altre mille volte. Compresa la mia scelta. Ora mi serve solo un po’ di tempo. Ma non ho fretta. Grazie per le tue bellissime parole, c’è chi pensa il contrario. In questo caso la verità sta nel mezzo?? 😂😂😂
          Tu continua a lottare. Le mie battaglie sono enormi cazzate in confronto alle tue. Baratto la mia sconfitta per la tua vittoria. Notte Marianne!! 😊😊

          1. Ed è così, è impossibile essere razionali, in amore quasi sempre prevale il cuore, anche sapendo in partenza quali possono essere le conseguenze che ne derivano ❤ … anche dalla scelta finale … ❤ io credo fermamente nel tempo, il tempo porta via tutto, le sofferenze, le colpe, tutto … 😉 quindi non posso sapere dove abita la verità per te … 😉 io ho la mia verità, una convinzione derivata dalle esperienze della mia vita, maturata attraverso perdite che mi hanno lasciato molto dolore, ma che ho elaborato proprio col tempo … 😮 no, non credo stia nel mezzo la verità, credo che il tempo sia davvero una grande medicina, ed è giusto non avere fretta. 😮 Devi crederci, e vincere le tue battaglie, che non sono assolutamente meno importanti delle mie, ogni dolore è grande per chi lo prova. 😥 Non accetto questo scambio, non voglio barattare nulla, anche se fosse umanamente possibile farlo, arrivare alla vittoria “comprando” la sconfitta di qualcuno per me non sarebbe dignitoso. 😀 E la mia dignità è un valore a cui tengo sopra ogni cosa. 😀 E, visto che ho dovuto alzarmi perché il dolore, in posizione orizzontale, non mi dava tregua, ormai, posso anche augurarti il Buongiorno! 😛 ❤ 😛

            1. Sai non posso recriminare nulla. Ho agito seguendo il cuore. Ed il tempo aiuta gli audaci. Era così?? 😂😂😂
              Queste non sono le mie battaglie, ne ho altre in testa, e poi non si può combattere contro chi si ama. Se potessi barattare la mia sconfitta con la tua vittoria sulla malattia, non ci penserei due volte. E non è questione di dignità. Io non so cosa sia soffrire per una malattia. Per fortuna. Non ricordo nemmeno quanti anni fa abbia avuto l’ultimo raffreddore. 🤷🏻‍♂️
              Quindi mi dispiace sempre tanto per chi soffre tutti i giorni. Buongiorno Marianne!! 😊

              1. Certo che non si combatte contro chi si ama, ma le tue battaglie non sono contro, sono per, sono cioè per vincere la sofferenza. Il resto … cerca di restare sano più che puoi, caro, abbi cura della tua salute, è un bene prezioso di cui tanti non si rendono conto. Grazie per la tua premura. Buona serata. 😀 ❤ 😀

                1. La sofferenza passerà. Come dici tu ci vuole tempo. Il resto non importa. Vivo alla giornata oramai. Spero che oggi sia stato un giorno migliore per te. Notte Marianne!! 😊😊😊

  5. Io ti consiglio di guardare oltre…oltre ci sono infinite possibilità…ed uno come te è merce rara…ma non è tutto oro ciò che luccica. Ho letto tanto ieri sera, bel blog

      1. Sembrano così a te perchè non vedi il tutto…ascolta il consiglio se ha scelto altro qualsiasi sia la motivazione non ne valeva la pena…

  6. Non ho un metro per misurare l’Amore, molto propabilmente non ho il metro ed ho solo amore, sicuramente non egoistico, in quanto Amore la Donna diventa soggetto del mio desiderio e non oggetto……… se l’ottica è questa non è egoismo allo stato puro.

    La complicità ………. è un elemento che fa diventare duraduro il rapporto ……….. checchè se ne possa dire.

    1. Sono d’accordissimo sulla complicità. Anche sul tuo concetto di amore. Ma a volte le cose sono così complicate, che facciamo fatica a sbrogliarle. E perdiamo il senso di noi, dietro finti problemi. Ma la vita va avanti. Io vado avanti. Sempre.

      1. E’ così, ma è giusto, tutto ciò che siamo si legge dal principio … Non preoccuparti Sep 🙂 ogni cosa ha il suo posto, o se l’è guadagnato o se l’è preso e basta 🙂
        Buona serataaaaaaaaa ^_____^

        1. Io non so ancora che cosa sono. Forse cambio quotidianamente. È una trasformazione lenta. A volte impercettibile. Ma ogni cosa adesso ha il suo posto. Su questo non ho dubbi.
          Buona serata a te Norma!! 😊

          1. Non credo sia così importante avere la certezza di ciò che si è; forse è più importante essere e basta, in qualsiasi circostanza … Modellarci è come imparare e nella vita se si è disposti a farlo sempre, penso non sia mai sbagliato 🙂 Buona domenica sera, Sep!!!

            1. Forse. Ma a volte sento la necessità di avere dei contorni. Di avere la percezione di me stesso. O forse a volte vorrei solo che qualcuno dicesse, “ok tranquillo stai andando bene”. Modellarci è come imparare hai perfettamente ragione. Sono sempre stato disposto a farlo, per migliorare me stesso, ma non credo sia stato molto bravo!! 😂
              Spero sia stato un bel fine settimana Norma!! 😊😊😊

  7. Sephiroth
    Ribadisco un mio pensiero: Che rasenta la mia risposta nel mio blog. ………. Molte volte conviene fare un passo indietro ……….. per poi andare avanti. Sai Sephiroth Sarà retorica ma è reale.
    Non vorrei che il tuo andare avanti lo facessi con gli occhi” bendati”
    Ti informo che scrivo ciò che penso, e non sono consiglio ……… anche questa è conoscenza.
    Buon ……………………………

  8. per un attimo io ho pensato tante cose che non so da dove iniziare a scrivere
    perche ho ricordato e non è stato piacevole
    vuoi scoprire se una persona è sincera con te? mettila davanti una scelta se trova scuse saprai bene che hai sbagliato persona. un giorno frequentavo un ragazzo che era fidanzato lo sapevo ma alcuni sentimenti non si possono fermare. ho detto dopo molto tempo di fare una scelta perché ero stanca. la risposta la puoi immaginare una sequenza infinita di scuse. la verità è che gli faceva comodo così. donna e amante e forse ero una delle tante. non sapendo come giustificarsi per non aver scelto noi come diceva da tempo dopo un po di giorni trovò una scusa per incazzarsi con me e farmi sentire sbagliata. perché non aveva ormai più le palle per continuare a reggere le infinite porcate del suo gioco. voleva solo uscirne pulito, queste persone fanno così quando scopri i loro piani è matematico
    non so quale sia la tua scelta ma ti ho raccontato un po di me che questo scritto me lo ha ricordato
    scusa tutta sta pappardella ma come dici tu scrivere fa bene a sopportare le cose
    non sentirti sbagliato ecco forse avrei
    dovuto scrivere solo questo a volte non meritano nemmeno il nostro tempo
    un bacio Seph il tempo è galantuomo ❤️

    1. Date a questa donna una medaglia!! 😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖
      Hai vinto tutto!! Domani vengo ad appuntartela al petto ovunque tu sia!! 😂😂😂
      Torno serio. Scusa ma l’ho riletto parecchie volte e con attenzione. Mi spiace per la tua storia, ma credo che nella vita ci siamo passati un po’ tutti in mano a queste persone. Hai detto bene. A loro piace vivere così e messe dinanzi ad una scelta poi effettivamente ne capisci la loro essenza. Sarà uno schema logico-mentale. Interessante anche il fatto che dopo, una volta scoperto il gioco, trovino un pretesto banale per rivoltare la frittata. Molto interessante. 🤔
      Domani chiamerò il tuo capo a lavoro e proporrò una promozione!! 😂 Che lavoro fai?? 🤔🤔🤔
      Certo che il tempo è galantuomo. Un po’ come me. Ma sono cambiato. Avere dei figli ti cambia. E nonostante tutto voglio che lei sia sempre felice. Anche senza me.

      1. per un attimo ho pensato che volevi prendermi per il culo e mi stavo alterando 😂 ti sei salvato stupido uomo ❤️
        forse ho colto nel segno ma questo non me lo dirai vero forse hai vissuto qualcosa del genere.
        faccio la modella/stilista/imprenditrice sono il capo di me stessa quindi per la promozione sarai costretto a parlare con me ti aspetto domattina a piazzale Michelangelo per il conferimento della medaglia 😂
        io gli ho augurato una morte lenta e atroce ma vedo che tu sei vecchio e rammollito e più clemente 😂
        scherzo dai

        1. Alla faccia del bicarbonato!! 😂😂😂
          Sei una vip con la V grande?? 🤔
          Per domattina devo rimandare, anche perché così a memoria credo che il posto da te indicato, sia parecchio fuori mano!! 🤔😂😂😂
          Cazzo sei una iena, una morte lenta e atroce!! 😂😂😂
          No no. Preferisco porgere l’altra guancia, ma non sono né vecchio né rammollito!! 😡😡😡
          Quando si è amato così tanto, puoi solo augurare felicità. E mi piace pensare sia così.
          Notte iena!! 😂😂😂

          1. esagerato vip! ma che dici sono una donna normale con tanti progetti in testa
            uffa uffa uffa voglio la mia medaglietta almeno spediscimela se non vuoi venire qui a Firenze
            iena mi si addice ma non cambio idea meritava quello per avermi preso per il culo anzi spero sia già andato 🤔
            cerca di tirarti su si sente ancora l’amore verso lei lo percepisco in tutte le tue parole
            l’ho sempre detto tu sei un uomo buono che vuole dipingersi cattivo
            notte stupido uomo ❤️

            1. 🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖🎖
              Sempre prima le onorificenze!! 😂😂😂 Tu dovevi fare la psicologa, sei sprecata da modella dott. ing. e non ricordo che più!! 🤦🏻‍♂️😂😂😂
              Le medaglie arriveranno e anche la promozione!! Non sono buonooooo, sono cattivooooo!! Lo dovresti aver capito!! 😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂
              Buondì iena!! 😜

              1. …e mentre lavoravo ho iniziato a ridere sei un cretino! 😂l’ho capito bene è stato semplice abile paroliere 👏👏👏👏👏👏ma le medaglie dove sono che casino!
                alloravolevo dire una cosa, che poi ieri abbiamo parlato di esperienze personali
                quello che hai scritto è sempre toccante come il coma che avevi già scritto in un’altra poesia. ricordo i 43 giorni, e poi mi piace il finale come hai chiuso mi sono andata a leggere cos’è n piano sequenza o la profondità di campo, quel ‘come stessimo sparendo in un secondo io e te’ sa come l’amaro di un addio
                sono sempre forti le tue parole e precise, hanno un posto giusto ed un tempo giusto
                vedi che sono brava a capire? 🎖🎖🎖🎖🎖 trovate 😂

                1. 🎖🎖🎖
                  Non si ride sul lavoro!! 😂😂😂
                  Ognuno di noi ha dei periodi particolari nella vita. A volte succedono cose così irreali, da sembrare quasi come delle scene tratte da un film. In quel piano sequenza c’è tanto. Forse tutto. Ma va bene così. Basta parlarne. Ho già detto tutto in questo scritto. 😊
                  Ciao iena!! 😂

                  1. ma io rido sempre poiché la vita non è che da tante soddisfazioni 😂anche se mi prendi in giro stupido uomo ❤️
                    hai detto tutto è vero come il rispetto che porti ancora in sottofondo e ti ammiro davvero
                    ma hai ragione tu basta parlare
                    sono un po’ stanca stasera
                    un bacio 💋

                    1. Io?? Ti prendo in giro?? Co sta faccia?? 😂🎖🎖🎖
                      Naaaaaaaaaaaaaaaaa!! 🙄
                      Io ho sonno, non ce la faccio stamattina a svegliarmi!! 🤦🏻‍♂️
                      Buondì 😊

                    2. svegliaaaaaaaaaaaa ⏰
                      lavori? io si adesso però piccola pausa pranzo con insalatina e scrivo all’uomo inavvicinabile 😓😈
                      baciuzz 😘😘😘😘😘😘😘😘😘😘

                    3. Brava puoi dirlo forte!! Inavvicinabile!! 😏😏😏
                      Stamattina ero a lavoro, donna con insalatina!! Ma che cazz!! Insalatina!! 🤦🏻‍♂️
                      Solo che lo scrivi mi viene un attacco di orticaria!! Io DEVO magnà!! 😂😂😂

                    4. sei il classico tipo a cui piace stare in mezzo alle donne solo per ego ti piaceessere corteggiato ma non ami nessuna e non ci provi con nessuna perché e vuoi stare solo
                      tu scrivi anche per ego oltre che per il dolore che hai dentro che è enorme
                      ecco perché inavvicinabile 🤷‍♀️
                      beato teche mangi io non posso per ovvi motivi 😭😭😭😭😭😭😭😭😭😭
                      l’orticaria mi prende a me 🤦‍♀️

                    5. Che io abbia un ego smisurato non l’ho mai nascosto. L’ho detto tante volte io stesso. Mi piacciono le donne. È vero. Sono etero, credo sia normale. Ma su una cosa sbagli sicuramente. Io amo. Tanto. E non importa nemmeno, se ora sia ricambiato o no.
                      E quando amo, come hai ben scritto, risulto inavvicinabile.
                      Rido, scherzo, faccio il cretino…ma nella mia testa c’è sempre e solo la persona a cui sono legato. Sono vecchio stampo, sebbene non sembri, o dicano il contrario.
                      E se mi fai pranzare solo con un’insalata, potrei scuoiarti viva!! 😂😂😂 Sono 1,90cm quasi, l’insalata la lascio alle pecore!! 😜
                      E magna che sicuramente sarai pelle e ossa!! 🤦🏻‍♂️😂

                    6. si volevo dire questo mi sono espressa male e cioè che quando sei innamorato di una econ le altre anche se dai confidenza finisce lì per questo sei l’uomo inavvicinabile
                      non era un’offesa volevo dire una roba bella stupido uomo ❤️
                      guarda che mangio e anche tanto ma a volte devo necessariamente digiunare e poi che hai da dire con quelle pelle e ossa? 🤐😡

                    7. No no nulla!! Ognuno predilige i suoi canoni!! Per carità!! Ci manca che inizi ad insultarmi tu!! 😂😂😂😇😇😇😇😇😇😇😇

    1. Sono due belle citazioni. Forse perché quando ho amato, ho davvero amato senza misura. Sulla seconda devo rifletterci. Ma visto che è tua propenderò per l’assoluta certezza!! 😊

      1. Non avevo dubbi sulla prima! Sulla seconda ti ho dato dei piccoli aiuti visto che sono più “anzianotta”!!😂😂 noi donne quando siamo profondamente ferite, diventiamo “cattive” con le parole, ( diventiamo leonesse)vogliamo ferire perché non abbiamo altro modo per colpirvi profondamente ” vorremmo uccidervi” metaforicamente parlando😡😡. Voi uomini dovreste mettervi l’orgoglio in tasca e abbracciarci talmente forte da toglierci il fiato ( sempre metaforicamente parlando ) e farci capire che siete tremendamente addolorati è che non riuscireste nemmeno più a respirare senza di noi.

        1. Che non lo so!! 😂😂😂
          È impresa ardua uscire indenni, dopo un dialogo con una donna incazzata!! Nonostante tu possa avere tutte le ragioni del mondo!! 😂😂😂
          La prossima volta adotterò “la tattica dell’uomo morto”, come si fa con gli orsi!! Mi butto a terra e faccio finta di esser morto, aspettando passi il momento di raptus bava alla bocca!! 😂😂😂

      2. N.B.: non è riferito a te ma é una battuta per gli uomini 😉
        Se una donna dice ad un uomo : cerca di capirmi, L’uomo o…cerca 😉 o capisce😉 Una cosa per volta per…dirindina! 😂😂😂😂😂😂😂😂

    1. Ma perché le situazioni felici non fanno per me!! Sarà la sfiga che mi perseguita!! 😂😂😂
      Il sostantivo “secondo”, indica il tempo. Nessun nuovo “io e lei”. Nessuna seconda chance. Lei ha scelto altro.
      Intendevo solo dire che quel “noi”, nel finale, è sparito velocemente, quasi in un secondo.

  9. L’amore, in fondo, può tutto. Anche se il tutto include quella sensazione amara e orribile, che segue la felicità o un’illusione di felicità.
    Ed è davvero un piano sequenza il tuo, dall’inizio alla fine e dalla fine all’inizio e, ancora, oltre, fino a quello che per te è un archetipo di vuoto e dolore.
    Solo che, proprio in virtù di questo, cioè del mondo in cui hai associato questa fine a quello che, in effetti, è stato un risveglio, quindi un inizio, che mi sento di dirti sii bastardo, sii egoista. Perché questo è ciò che qualcuno penserà di te, quando, in realtà, tu starai solo cercando di ritagliarti la tua felicità 😊.

    1. L’amore. Ci sono cose che neanche l’amore può. O forse non era amore. E allora io devo ancora imparare, perché non ci ho capito un cazzo. Ci sono schiaffi che ti riportano con i piedi per terra. Un piano sequenza del mio dolore, non c’è vergogna nello scrivere.
      Hai ragione però Mariapia. Dovrei essere più egoista, più bastardo, perché in fondo lo pensano già, nonostante io sia molto lontano da quei due aggettivi.
      Volevo solo esser felice.

      1. E devi volerlo ancora. Devi pretenderlo!
        Se tu non desiderassi di essere felice, cosa dovresti desiderare?
        Se per tutto ciò che mi ha reso e mi rende felice, dovessero, un giorno, dirmi che sono una bastarda egoista, non avrei problemi ad accettarlo.
        Sinceramente, mi preferisco egoista e felice, piuttosto che altruista e frustrata e infelice. Quanto all’amore, non posso dirti molto, perché io sono convinta di non averci capito un cazzo.
        E nemmeno voglio capirlo. Alla fine, se è amore, se c’è amore, lo si vive e basta, rimandando alla sua assenza il tempo delle riflessioni, delle domande senza risposta.
        E un’altra cosa che non capisco e non accetto è il modo in cui un desiderio di felicità si trasforma in dolore. E allora penso che, forse, hai ragione, non era amore. E se è così, lavati subito via dal viso quegli schiaffi e cerca di liberarti i piedi dalle sabbie mobili in cui stanno affondando.
        Vuoi essere felice perché sai di meritarlo. E quella felicità devi solo andare a prendertela. Ovunque essa sia!

        1. Tu sei 15 mosse avanti. Come me. Lo ribadisco. Ho cercato di essere felice, piuttosto che frustrato e infelice. C’è chi ha preferito la seconda opzione. E allora si saluta e si va via.
          Ma anche io non è che ho capito proprio tutto dell’amore!! 😂😂😂
          “E adess non me fott proprie!!” (Si dice così a Napoli??) 🤦🏻‍♂️😂
          Troverò la felicità, ne sono sicuro. Prima o poi i conti tornano. 😊

          1. I conti tornano sempre 😉
            Tornano anche altre cose. Persino le persone sui loro passi, soprattutto quelle che scelgono altre opzioni in luogo della felicità (questa è una delle costanti che mi è capitata in amore. Se tu ne hai un’esperienza diversa, non so chi si noi due è andata meglio o peggio 😄!)
            Ma tu sarai altrove, a salutare, ben da lontano e a urlare: Ma c’ m’ n’ fott’!!! (tipica espressione valdostana molto, ma molto liberatoria 😂!)
            Sai, la felicità è bella e assolutamente a portata di mano, se si vuole.
            Diffida ed evita sempre chi prova a convincerti del contrario!

            1. Si. Sono stato fortunato, in un certo senso. Sono tornate tutte (oddio quelle poche che hanno avuto la sfortuna di imbattersi in me 😂😂😂). Vedi che siamo simili??
              Sarà che un giorno si svegliano e si accorgono di ciò che avevano per le mani, della felicità che hanno rifiutato in nome di altro, e decidono di tornare (parlo di te).

              Ho appuntato la frase in valdostano!! Potrà tornarmi utile!! 😂😂😂
              Notte amica mia!! Grazie.

              1. Pure tu subisci i ritorni 😂!
                Io non mi interrogo mai sui motivi, né offro l’opportunità di dirmeli. Perché veramente “nun m’n’ fott proprie!”😂
                Buonanotte e grazie anche a te 😊

                1. Si si. Sono una consuetudine.
                  Ma a volte ti raccontano delle storie così incredibili, che sarebbe un peccato, non sentirle. Puttanate di un certo spessore. Mica micio micio bau bau!! 😂😂😂
                  Sono entrato in modalità “nun m’n’ fott proprie!”. È bastato poco!! 😂😂😂
                  Buondì amica mia!! (Credo tu dorma, facendo due conti di fuso orario!!) 😊

                  1. Buon pomeriggio, no, mi sa che in Italia è già notte, ma da domani ci sarà un’ ora in meno di differenza 😊…
                    Un giorno devi trovare il modo di raccontarmi cosa ti raccontano quando tornano. Perché ho sempre pensato che il ritorno (pure a scopo meramente ludico) fosse una prerogativa maschile.
                    Che bello che stai in modalità strafottenza! Visto? Basta poco, che ce vo’ 😉?

                    1. Credo tu stia dormendo. Devo sintonizzarmi sul fuso orario “brasileiro”!! 😂😂😂
                      Te ne racconto una molto simpatica. Questa tizia, sotto effetto “sindrome Sex and City”, dopo esserci lasciati, iniziò a mandarmi degli sms, nei mesi a seguire, chiamandomi regolarmente Mr.Big, e dicendo che eravamo destinati comunque, a tornare sempre insieme, come i due nella serie, poiché io ero il grande amore della sua vita.
                      Fregnacce. Credo fosse innamorata solo del piffero. 🤷🏻‍♂️😂😂😂
                      Si sono entrato in modalità strafottenza. Sono bastate poche semplici parole ed ho capito tutto!!
                      Ahhhh la potenza delle parole!! 😂😂😝

    1. Signorina pardon!! Ma non si piange qui!! La preferisco sorridente. 😊
      Sai a volte queste cose capitano. Come nei film. Purtroppo pensavo che l’amore tra due persone, potesse in qualche modo, cambiare le scelte. Ma forse ero l’unico cretino a pensarlo. 😂
      Grazie per le tue parole, e per esser passata. 😊

  10. Momenti difficilissimi della vita, in cui il mondo che ci riguarda da vicino appare confuso e tagliente,
    senza darci la possibilità di essere obiettivi ,per quella intensa fragilità instaurata dentro di noi….
    Forse nel tempo avverrà una rinascita interiore, ma le ferite rimangono ed alcune difficilmente si
    rimarginano.
    Inizia una settimana serena, un caro saluto,silvia

    1. Sono molto più sereno adesso. A distanza di tempo, ho capito, di aver commesso un grave errore.
      Ma a tutto si può rimediare. 😊
      Ho fatto, però, i conti con me stesso, ed anche questa volta non sono stato molto indulgente. Ho pagato quello che c’era da pagare e sono andato via.

      1. L’esperienza ci aiuta a capire e ad avere l’atteggiamento giusto in ogni occasione. Buon pomeriggio e un caro saluto,silvia

  11. Nooooo, pure tu alle prese con una donnina nooooo….ti sei proprio perso il ghiribizzo! Lascia stare le farfalle….infilza larve piuttosto ma le farfalline noooo….mi cadono le braccia uffa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...